Regionali, gli 11 candidati e le liste ecco tutti i nomi in lizza a Roma

Sono 11 i contendenti alla poltrona di presidente della Regione Lazio, appoggiati da 22 liste che tra sabato e domenica hanno presentato i loro elenchi per la provincia di Roma all’ufficio elettorale, costituito alla Corte di Appello di piazzale Clodio. Dei 10 candidati alla presidenza, soltanto in due sono supportati, nella provincia di Roma, da più di una lista: si tratta di Francesco Storace (8 liste in appoggio) e Nicola Zingaretti (5 liste di supporto).

Gli altri sono sostenuti da una sola lista. Si tratta di Alessandra Baldassarri (Fare per fermare il declino), Davide Barillari (Movimento 5 Stelle), Giulia Bongiorno (Lista Civica), Simone Di Stefano (CasaPound), Luca Romagnoli (Fiamma Tricolore), Alessandro Ruotolo (Rivoluzione Civile), Luigi Sorge (Partito comunista dei lavoratori), Pino Strano (Rete dei cittadini) e Roberto Fiore (Forza Nuova).

Escluse le liste Ragione Lazio (candidato Francesco Pasquali), Amnistia Giustizia e Libertà (del candidato radicale Giuseppe Rossodivita) per rinuncia intempestiva di una candidatura. Forza Nuova Regionali Lazio 2013, esclusi Radicali e (candidato Roberto Fiore), inizialmente esclusa per un difetto di delega del presentatore di lista, è stata poi riammessa.“

Di seguito le liste complete per quanto riguarda la provincia di Roma:

– CANDIDATO: NICOLA ZINGARETTI
PD – 1) Juan Leonard Toaudi; 2) Valentina Grippo; 3) Daniele Leodori; 4) Emilia Basile; 5) Claudia Di Pietro; 6) Gabriella Federici; 7) Violetta Giannini; 8) Flavia Leuci; 9) Antonella Liberati; 10) Giovanna Marini; 11) Gabriella Perzili; 12) Riccardo Agostini; 13) Piero Ambrosi; 14) Fabio Bellini; 15) Mario Ciarla; 16) Abderrezak Ferdes; 17) Rodolfo Lena; 18) Simone Lupi; 19) Massimiliano Massimiliani; 20) Marco Mesturini; 21) Domenico Moselli; 22) Daniele Ognibene; 23) Eugenio Patanè; 24) Giulio Pelonzi; 25) Giacomo Sandri; 26) Fabrizio Scorzoni; 27) Massimiliano Valeriani; 28) Marco Vincenzi; 29) Gianfranco Zimbelli.

SEL – 1) Guglielmo Abbondati; 2) Attilio Albiani; 3) Sergio Andreozzi; 4) Luciano Attiani; 5) Giorgia Bordoni; 6) Chiara Bussone; 7) Manuela Calandrini; 8) Dianiele Caldarelli; 9) Vania Cappellacci; 10) Claudia Della Bella; 11) Gino De Paolis; 12) Arturo Di Corinto; 13) Federico Falcolini; 14) Francesco Flamini; 15) Ada Francia; 16) Marco Furfaro; 17) Roberto Gambacorta; 18) Giovanna Gauvadan; 19) Veronica Hamed; 20) Adriano Labbucci; 21) Marinella Lunadei; 22) Pietro Vittorio Mazzotti; 23) Candida Nastruzzi; 24) Maurizia Onori; 25) Anna Perugini; 26) Carmelo Pizza; 27) Massimiliano Rizzuto; 28) Stefano Sabato; 29) Bruno Schiaramazzi.

PSI – 1) Annamaria Addante; 2) Enrica Battisti; 3) Cristina Capraro; 4) Marina Michetti; 5) Tomaso Addonisio; 6) Marta Baldassarini; 7) Alvaro Balloni; 8) Franco Bartolomei; 9) Luigi Cacciotti; 10) Roberto D’Ambrosi; 11) Giulia De Filippis; 12) Maurizio Di Mattia; 13) Laura Farulla; 14) Daniele Fichera; 15) Immacolata Antonietta Giuliani; 16) Antonio Madama; 17) Vincenzo Milioto; 18) Carla Mioni; 19) Fiorenza Negri; 20) Enrico Saracini; 21) Rita Vanila Satta; 22) Luigi Scardaone; 23) Carmine Scrivano; 24) Amelia Scrocco; 25) Elena Maria Svanera; 26) Mauro Testa; 27) Luca Tilia; 28) Oscar Tortosa; 29) Italia Vitiello.

CENTRO DEMOCRATICO – 1) Roberto Alagna; 2) Carlo Triolo; 3) Nicolino Sciarra; 4) Piero Petrassi; 5) Giulio Aloisi; 6) Emiliano Bacchi; 7) Gina Costanzo; 8) Giuseppe Mariani; 9) Alessio Benvenuto; 10) Adriano Curci; 11) Michele Di Nunzio; 12) Alberto Caciolo; 13) Sergio Giangregorio; 14) Giuseppe Giovannetti; 15) Maria Antonietta Grosso; 16) Armando Annilli; 17) Luigi Lupo; 18) Renato Berardinelli; 19) Enrico Mari; 20) Dino Masella; 21) Vittorio Petrelli; 22) Enrico Petrucci; 23) Loreto Policella; 24) Francesco Rufelli; 25) Antonella Simonato; 26) Urbano Stenta; 27) Corrado Stillo; 28) Marco Tini; 29) Marzia Zoboli.

LISTA CIVICA PER ZINGARETTI – 1) Livia Azzariti; 2) Michele Baldi; 3) Immacolata Battaglia; 4) Alessandro Boccanelli; 5) Tatiana Campioni; 6) Claudio Cecchini; 7) Rita Cerri; 8) Patrizia Danieli; 9) Antonella De Giusti; 10) Filomena Di Gennaro; 11) Elio D’Orazio; 12) Claudia Fellus in Pirani; 13) Valerio Finori; 14) Francoise Kankindi; 15) Rocco Lamparelli; 16) Erminio Latini; 17) Sabatino Leonetti; 18) Damiana Leoni; 19) Piergiorgio Liberati; 20) Walter Merenda; 21) Mauro Pacetti; 22) Alberta Parissi; 23) Carlo Alberto Pratesi; 24) Gianluca Quadrana; 25) Francesco Sabetta; 26) Francesca Santolini; 27) Fabio Valente; 28) Gianfilippo Valentini; 29) William Zanchelli.

– CANDIDATO: GIULIA BONGIORNO
LISTA CIVICA PER BONGIORNO – 1) Massimo Martelli; 2) Giovanna Marchese Bellaroto; 3) Francesco Artenisio Carducci; 4) Mario Mei; 5) Pietro Sbardella; 6) Angelo Santori; 7) Pierluca Dionisi; 8) Massimiliano Maselli; 9) Rita Almirante; 10) Elisabetta Della Manna; 11) Miriam Canelles; 12) Nicola Alferi; 13) Salvatore Aprile; 14) Sabina Ciabattari; 15) Maria Cimarelli; 16) Romolo De Donno; 17) Natale Di Belardino; 18) Maria Fabrizi; 19) Anna Maria Ferri; 20) Roberta Leonardi; 21) Franco Medici; 22) Anna Maria Pacifici; 23) Luciano Patitucci; 24) Loredana Pronio; 25) Eugenia Quadrani; 26) Maria Santulli; 27) Romano Setti; 28) Renato Sodano; 29) Massimo Giuseppe Zito.

– CANDIDATO: FRANCESCO STORACE
LA DESTRA – 1) Giuliana De’ Medici; 2) Pierluigi Fioretti; 3) Sergio Marchi; 4) Luisa Regimenti; 5) Fabrizio Santori; 6) Sebastiano Attoni; 7) Marco Bravaccini; 8) Vincenzo Caldara; 9) Monica Cassetta; 10) Luigi Cesaretti; 11) Pierfrancesco Dauri; 12) Grazia Maria Gentile; 13) Alessio Inches; 14) Alfredo Iorio; 15) Ferdinando Lupi; 16) Monia Lustri; 17) Massimo Mattogno; 18) Erika Osimani; 19) Francesco Pallante; 20) Gianfranco Panarello Muscolino; 21) Alberto Paravia; 22) Chiara Pizzuti; 23) Patrizio Podda; 24) Antonio Rossi; 25) Sandro Sambucci; 26) Elisabetta Severa; 27) Giovanni Simotti; 28) Francesca Volanti; 29) Guido Zappavigna.

PDL – 1) Giuseppe Cangemi; 2) Pietro Dipaoloantonio; 3) Luca Malcotti; 4) Marco Mattei; 5) Pier Ernesto Irmici; 6) Antonello Aurigemma; 7) Massimo Cacciotti; 8) Fabio De Lillo; 9) Federica De Pasquale; 10) Luca Gramazio; 11) Irene Maggiulli; 12) Maria Maddalena Manca; 13) Maria Grazia Masella; 14) Erder Mazzocchi; 15) Fabrizio Livio Messina; 16) Antonella Moroso; 17) Susanna Nurzia; 18) Bruno Prestagiovanni; 19) Adriano Palozzi; 20) Ermenegildo Rossi; 21) Priscilla Rucco; 22) Giovanni Sirini; 23) Margherita Soncini; 24) Barbara Tomassi; 25) Gabriella Treggiari; 26) Cesare Viale; 27) Raffaella Viglione; 28) Marco Visconti; 29) Matilde Waldner.

FDI – 1) Emanuele Amici; 2) Grazia Anselmo; 3) Flavio Cera; 4) Chiara Colosimo; 5) Marco Commisari; 6) Cosimo D’Ambrosio; 7) Andrea De Priamo; 8) Ida D’Orazi; 9) Francesco Filini
10) Marco Foderà; 11) Fabrizio Ghera; 12) Fulvio Giuliano; 13) Federico Iadicicco; 14) Laura Marsilio; 15) Alessandro Mauro; 16) Angela Menicucci; 17) Federico Mollicone; 18) Roberto Morello; 19) Giovanni Moscherini; 20) Donata Nuzzo; 21) Monica Picca; 22) Claudio Quaranta; 23) Giancarlo Righini; 24) Patrizia Rodinò; 25) Valentina Serra; 26) Cinzia Toccaceli; 27) Sabrina Vicino; 28) Lorena Vinzi; 29) Luigi Vitali.

LISTA CIVICA PER STORACE – 1) Bohamba Fidel Mbanga Bauna; 2) Francesco Pionati; 3) Luigi Abate; 4) Angelo Miele; 5) Pino Palmieri; 6) Antonio Paris; 7) Donato Rosario Robilotta; 8) Olimpia Tarzia; 9) Fabio Desideri; 10) Cinzia Quondamcarlo; 11) Anna Maria Brazzò; 12) Adriano Casagni; 13) Alessandro Casciani; 14) Maria Catanzani; 15) Nicola Di Maria; 16) Claudio Girdeni; 17) Giorgia Giusti; 18) Giuseppe Grimaldi; 19) Andrea Magnolfi; 20) Francesco Marire; 21) Donatella Montereali; 22) Andrea Napoleoni; 23) Salvatore Orsomando; 24) Carla Pisani; 25) Carla Rufini; 26) Stefano Salbitani; 27) Alessandro Vallone; 28) Camillo Vicinanza.

CRISTIANO POPOLARI – 1) Irene Maria Pivetti; 2) Alessandro Vicari; 3) Annunziata Cammarere; 4) Ivo Pulcini; 5) Giuseppe Fiore; 6) Sandro De Paolis; 7) Paolo Nesta; 8) Andrea Vitali; 9) Vittorio Frappelli; 10) Daniele D’Alessandro; 11) Paola Vigoroso; 12) Antonio Assisi; 13) Stefano Baldassarre; 14) Mario Balsanelli; 15) Carlos Jacinto Brito; 16) Gianni Buttarelli; 17) Gemma Carallo; 18) Roberto Damiano; 19) Paolo De Sole; 20) Beniamino Gigli; 21) Andrea Lefevre; 22) Giorgio Martellino; 23) Sonia Oreti; 24) Filomena Pagano; 25) Claudio Pasta; 26) Angelo Perfetti; 27) Paola Rufo; 28) Carlo Subrizi; 29) Antonello Tavoletta.

MIR DI SAMORI’ – 1) Maurizio Perazzolo; 2) Augusto Bonvicini; 3) Paola Bruni; 4) Stefania Cacciani
5) Elisabetta Campus; 6) Massimo Carabetta; 7) Mauro Carfagna; 8) Enzo Mario Cecca; 9) Giovanni Ceccarelli; 10) Matteo Corsini; 11) Francesca D’Angeli; 12) Alberto D’Ettore; 13) Dario Del Buono; 14) Manuel Di Spigno; 15) Maria Diodati; 16) Enrico Fabbro; 17) Maria Chiara Faccioli; 18) Filippo Fordellone; 19) Gaspare Antonio Galati; 20) Massimo Gherardi; 21) Franco Gizzi; 22) Maurizio Guaitoli; 23) Luigi Iavarone; 24) Sabino Leone; 25) Alessandro Giuseppe Mandraffino; 26) Nicola Pescosolido; 27) Roberta Sibaud; 28) Francesco Tiriolo; 29) Diego Fontanella Zanoni.

MOVIMENTO CITTADINI e LAVORATORI – 1) Roberto Caldirola; 2) Elena Caffarone; 3) Vasco Agostini; 4) Adelaide Antonini; 5) Manuela Benvenuto; 6) Felice Caputo; 7) Giancarlo Daniele; 8) Paolo Galasso; 9) Nicola Sergio Gargano; 10) Giuseppina Giambertone; 11) Lucia Giordano; 12) Angela Iannotta; 13) Alessandro Inno; 14) Francesco La Rocca; 15) Fabian Lauri; 16) Rosa Lentini;
17) Rolando Marciano; 18) Emilio Palmiero; 19) Katia Pandalone; 20) Paolo Perfetti; 21) Massimiliano Petra; 22) Marco Pitolli; 23) Pier Luigi Russo; 24) Francesco Sabella; 25) Marco Scordo; 26) Lucia Stefanucci; 27) Andrea Tarsi; 28) Giagiacomo Tedeschi; 29) Aldo Verini Supplizi.

GRANDE SUD – 1) Raffaele D’Ambrosio; 2) Ernesto Alicicco; 3) Nicoletta Barbato; 4) Alfonso Ferdinando Biondi Morra; 5) Paolo Bonaiuti; 6) Antonia Carbone; 7) Maria Carnea; 8) Giovanni Ciccero; 9) Eugenio Converso; 10) Roberto Maria Fiorentini; 11) Anna Maria Glorio; 12) Luca Iannucci; 13) Arnaldo Tranquillo Mieli; 14) Hassan Marian Mohamed; 15) Claudio Morini; 16) Romano Orlando; 17) Luciano Poggialini; 18) Elisabetta Polese; 19) Daniel Prosperi; 20) Patrik Rey Pugliese; 21) Patrizia Sciarra; 22) Gianluca Tacchia; 23) Federico Tasciotti; 24) Alessandro Tortorella; 25) Gregorio Rosario Tripodi; 26) Teresa Verdicchio; 27) Waima Vitullo; 28) Alessio Verzilli; 29) Leo Zagami.

– CANDIDATO: ALESSANDRO RUOTOLO
RIVOLUZIONE CIVILE – 1) Nando Bonessio; 2) Carmine Fotia; 3) Marco Giustini; 4) Serena Malta; 5) Fabio Nobile; 6) Ezio Paluzzi; 7) Ivano Peduzzi; 8) Gabriella Bianchini; 9) Valeria Bruccola; 10) Andrea Cavola; 11) Carla Centioni; 12) Rosa Maria Chimisso; 13) Gianni Ciotti; 14) Rosario Coco; 15) Enrico Del Vescovo; 16) Natascia Di Giorgio; 17) Massimo Di Vincenzo; 18) Salvatore Doddi; 19) Franco Giacomo; 20) Maria Gabriella Guidetti; 21) Giuseppe Martuscello; 22) Gianfranco Mascia; 23) Ada Natali; 24) Ugo Onorati; 25) Vittoria Pagliuca; 26) Alessandro Lorenzo Pala; 27) Francesco Paolo Pantano; 28) Gabriella Petrarulo; 29) Maurizio Spezzano.

– CANDIDATO: ALESSANDRA BALDASSARRI
FARE PER FERMARE IL DECLINO – 1) Roberto Amiconi; 2) Alessandra Baldassari; 3) Luca Calselli; 4) Claudia Canini; 5) Laura Caserta;6) Alteria Catalano Gonzaga; 7) Emanuele Cecchetti; 8) Aldo Cianni; 9) Fabrizio Dafano; 10) Antonio De Rinaldis; 11) Giuseppe Di Lella; 12) Mario Giardini; 13) Luca Martinelli; 14) Michela Mascioli; 15) Antonio Mele; 16) Alberto Odoardi; 17) Emanuele Pepe; 18) Loredana Regazzoni; 19) Loriana Ricciardi; 20) Ilaria Scianca; 21) Alfredo Silvestri; 22) Leonardo Teatini; 23) Flaminia Tozzoli; 24) Jacopo Vavalli; 25) Viara Viaria; 26) Cinzia Zangara; 27) Angelo Zerilli.

– CANDIDATO: LUCA ROMAGNOLI
FIAMMA TRICOLORE – 1) Sergio Tozzi; 2) Stefano Makula; 3) Alberto Nucci; 4) Vittorio Antico; 5) Andrea Cartoni; 6) Salvatore Di Marco; 7) Guido Faggiani; 8) Gaetano Simola; 9) Filippo Ceci; 10) Francesca Tromboni; 11) Marco Calisti; 12) Massimiliano Melis; 13) Angela Ferrecchia; 14) Pierpaolo Arumi; 15) Massimiliano Mancini; 16) Adriana Crestini; 17) Erus Nisi; 18) Alessio Giordano; 19) Ida Galdi; 20) Sofia Di Pietro; 21) Francesco Sangiorgio; 22) Gianmario Muggiri; 23) Marzia Mezzabarba; 24) Franco Tittoni; 25) Antonio Fiore.

– CANDIDATO: DAVIDE BARILLARI
MOVIMENTO 5 STELLE – 1) Davide Barillari; 2) Andrea Aquilino; 3) Massimo Lazzari; 4) Paolo Morricone; 5) Valentina Corrado; 6) Massimo Marinelli; 7) Devid Porrello; 8) Dante Santacroce; 9) Marco Agostini; 10) Anton Giulio Maglione; 11) Pietro Calabrese; 12) Angela Raudino; 13) Gianluca Perilli; 14) Fabio Massimo Castaldo; 15) Alberto Ilaria; 16) Silvana Denicolò; 17) Veronica Mammi; 18) Giuseppa Campo; 19) Alessandro Di Nicola; 20) Selena Caputo; 21) Davide Campanella; 22) Giampiero Padalino; 23) Lorenzo Sbizzera; 24) Loredana Cicerone.

– CANDIDATO: LUIGI SORGE
PARTITO COMUNISTA dei LAVORATORI – 1) Antonio Carboni; 2) Giulio Massari; 3) Massimo Cappellani; 4) Antonio D’Ayala; 5) Tiziana Mantovani; 6) Marco Cinti; 7) Massimo Civitani; 8) Stefano Coccia; 9) Andrea Cristofaro; 10) Alessandro Infurna; 11) Ottaviano Lalli; 12) Luca Morbidelli; 13) Eugenio Gemmo; 14) Nazzarena Desideri; 15) Ivana Aglietti; 16) Maria Laura Beretta; 17) Rossana Canfarini; 18) Chiara Di Stanislao; 19) Martina Giustelli; 20) Giuliana Sanguineti.

– CANDIDATO: PINO STRANO
RETE DEI CITTADINI – 1) Ornella Pistolesi; 2) Orazio Fergnani; 3) Alessandro Capobianchi; 4) Giorgio Romano Vitali; 5) Alessio Bove; 6) Ernesto Melappioni; 7) Aldo Saudelli; 8) Lucia De Angelis; 9) David Rorro; 10) Enrico Viciconte; 11) Tommaso Orazi; 12) Stefania De Matteo; 13) Alessio Nanni; 14) Marco Di Maggio; 15) Rosana Margherita Patti; 16) Angela Mc Keever; 17) Sergio Mazzanti; 18) Romano De Simone; 19) Mirco Morelli; 20) Vincenza Raso; 21) Silvia Amato; 22) Marco Finotti; 23) Maria Antonietta Sibilio; 24) Ernesto Aiello; 25) Elena Vannimartini; 26) Anna Rita Amato; 27) Vincenzo Lo Zito; 28) Pasquale Biancospino; 29) Casimiro Corsi.

– CANDIDATO: SIMONE DI STEFANO
CASAPOUND – 1) Simone Di Stefano; 2) Pina Cinzia Cilona; 3) Ferdinando Colloca; 4) Angelo Cornacchia; 5) Fabrizio Croce; 6) Andrea Crostella; 7) Paolo Felici; 8) Paolo Fulignati; 9) Francesco Furlotti; 10) Biagio Iarossi; 11) Francesco Lucangeli; 12) Mario Luigini; 13) Luca Parapetto; 14) Luigina Paris; 15) Leucio Spezzaferro; 16) Marco Taurone; 17) Linda Zaratti.

– CANDIDATO: ROBERTO FIORE
FORZA NUOVA – 1) Roberto Fiore; 2) Alessia Augello; 3) Emiliano Bartoli; 4) Roberto Benignetti; 5) Sonia Bianchi; 6) Sofia Palma Biancone; 7) Lucia Cappella; 8) Gian Lorenzo Comandini; 9) Claudio Cospito; 10) Alessio Costantini; 11) Saverio Di Palma; 12) Eleonora Fabrizio; 13) Eugenio Gallotti; 14) Francesco Leoni Di Pietro; 15) Emanuele Licopodio; 16) Livia Luciani; 17) Andare Marcocci; 18) Davide Mastronardi; 19) Gaetano Micheloni; 20) Matteo Petrazzi; 21) Assunta Pieragostini; 22) Ezio Prato; 23) Ramona Proietta; 24) Francesco Santarelli; 25) Francesco Santino; 26) Serena Sebastiani
27) Lucrezia Damaris Zippari; 28) Matteo Stella; 29) Matteo Barone.

– CANDIDATO: GIUSEPPE ROSSODIVITA (non ammesso)
AMNISTIA, GIUSTIZIA e LIBERTA’ – 1) Giuseppe Rossodivita; 2) Rocco Berardo; 3) Giacinto Marco Pannella; 4) Sergio Rovasio; 5) Michele De Luca; 6) Mirella Parachini; 7) Mario Staderini; 8) Wilhelmine Schett; 9) Dario Dimitri Buffa; 10) Carla Rossi; 11) Romano Scozzafava; 12) Antonia Caparrotti; 13) Luca Marco Comellini; 14) Paola Di Folco; 15) Gustavo Fraticelli; 16) Marta Gemma; 17) Massimiliano Iervolino; 18) Riccardo Magi; 19) Valeria Manieri; 20) Alessandro Massari; 21) Giorgio Pagano; 22) Aldo Ravazzi; 23) Enrico Salvatori; 24) Pier Paolo Segneri; 25) Elena Signore; 26) Cinzia Irene Libera Testa; 27) Angiolo Bandinelli; 28) Gianfranco Spadaccia; 29) Emma Bonino.

Zingaretti in visita al Sant’Anna “Difendete le eccellenze”

Lo prende come esempio di “eccellenza” Nicola Zingaretti il Sant’Anna, una delle strutture specializzate, tra l’altro, nella procreazione medicalmente assistita (Pma) tra le migliori in Italia.

Un’azienda che, come ha spiegato Camillo Riccioni, direttore generale della Asl RmA durante la visita del candidato del centrosinistra alla Regione, “ha chiuso l’anno in pareggio e per il prossimo anno con attivo di 44 milioni. Lo abbiamo ottenuto non con i tagli ma con la riorganizzazione. Abbiamo migliorato l’offerta con un incremento del 27% su una platea di 160mila cittadini. Inoltre abbiamo messo in campo un sistema di abbattimento delle liste d’attesa che viene finanziato dall’attività intramoenia dei medici”.

Ma, per Zingaretti è inaccettabile “pensare che una donna che non riesce ad avere un servizio nel Lazio vada in Lombardia pagando 4.500 euro per la stessa cosa che potrebbe fare qui, oppure 2.900 euro in Toscana. O che la Regione debba pagare per ogni paziente che va in un’altra regione. Questo ci fa capire quanto il problema della sanità del Lazio non è tagliare i posti letto ma valorizzare la qualità”.

E sull’immigrazione sanitaria Antonio Palagiano, presidente Commissione parlamentare d’inchiesta su errori e disavanzi sanitari spiega che “dall’entrata in vigore della legge 40, continuano ad aumentare le coppie che accedono alle tecniche di Pma, così come aumentano il numero di cicli iniziati e delle gravidanze ottenute”. Ma per Palagiano “aumenta anche la mobilità interregionale che porta le regioni del nord ad arricchirsi a spese di quelle più povere.

Per questo, speriamo nella nascita, nel Lazio e nell’Italia del centro sud, di altri centri d’eccellenza pubblici come il Sant’Anna e, soprattutto, auspichiamo che il Lazio si doti quanto prima di una normativa in materia, visto che è l’unica regione a non aver ancora emanato le autorizzazioni dei centri per l’applicazione di tecniche di Pma”. Superare questa contraddizione per il presidente della commissione sugli errori sanitari “aiuterebbe le regioni, Lazio e non solo, a risparmiare denaro senza dover ricorrere a ulteriori tagli”.

E a parlare sono anche i dati. Il Lazio è tra le regioni dove la percentuale dei centri di Pma non convenzionati è tra le più altre in Italia: su un totale di 50 solo sei sono pubbliche e 4 convenzionate contro le 19 dell’Emilia Romagna dove 10 sono pubbliche e 9 private e in Lombardia su 59 totali 30 sono private, 20 pubbliche e 9 private convenzionati. (fonte larepubblica.it)

Roma, Idi: 400 esuberi. I lavoratori bloccato via Boccea. FOTO

Nella giornata di venerdì 25 gennaio è ripresa la protesta dei lavoratori del gruppo Idi Sanità che hanno bloccato via Boccea e raggiunto in corteo Piazza Irnerio per contestare l’intenzione della proprietà di dichiarare 400 esuberi.
La decisione di manifestare contro le scelte del management aziendale è stata presa al termine dell’assemblea sindacale che si è svolta durante la mattinata nella quale i dipendenti è stato comunicato l’intenzione della proprietà di aprire le procedure di mobilità per 400 persone.

 

 

 

[nggallery id=16]

Numero speciale sulla crisi degli ospedali religiosi di Roma. Video intervista.

Video intervista Donato Menichella Segretario Nazionale ANMIRS (Associazione Nazionale Medici Ospedali Religiosi Classificati). Presentazione numero speciale dedicato alla crisi ospedali romani.

Gli ospedali religiosi-classificati del Lazio sono ormai prossimi al collasso. Nell’indifferenza delle istituzioni, che sembrano ormai aver accettato passivamente la crisi di un intero settore, numerose e importanti strutture sanitarie della Regione come l’Idi- S.Carlo, il Cristo Re, il San Pietro e il Fatebenefratelli Isola Tiberina, sono state abbandonate al loro destino”. Lo comunica, in una nota, l’ANMIRS, Associazione Nazionale Medici Istituti Religiosi Spedalieri.

“Tra piani industriali che assomigliano più che altro a mere provocazioni, ritardi nel pagamento degli stipendi  e gestioni a dir poco approssimative -prosegue la nota- queste eccellenze stanno progressivamente perdendo capacità diagnostiche, terapeutiche e di assistenza con conseguente gravissimo danno professionale ed economico per il personale e con forti disagi per i pazienti. Pertanto chiediamo al neo commissario ad acta Palumbo di adoperarsi affinché sia finalmente predisposto un serio piano di rilancio per gli ospedali classificati che parta dalla tutela dei livelli occupazionali. Inoltre chiediamo a coloro che in queste ore si stanno candidando al governo del Lazio di spiegare come intendono risolvere i problemi della sanità religiosa” -conclude il comunicato.